[google5752d089b3584a1d.html]
top of page

ARMONICHE LOW, SONO DAVVERO LENTE?🤔



Hola Rockers,

in questo video, confronteremo due tipi di armoniche: l'armonica standard e l'armonica low. Analizzeremo le differenze tecniche tra i due strumenti, spiegando come ciascuno di essi richieda utilizzi differenti. Inoltre, ci concentreremo sull'uso dell'aria e sul modo di generare il sustain.


Armonica Standard

L'armonica standard è l'armonica diatonica più comune. Questo tipo di armonica è caratterizzata da una gamma di note medio-alte, che la rende ideale per stili musicali come il blues, il rock e il folk.


**Caratteristiche tecniche:**

- **Range di Note:** Gamma medio-alta.

- **Uso dell'Aria:** medio.

- **Sustain:** Il sustain delle note è relativamente breve, il che può risultare vantaggioso per passaggi musicali rapidi e frasi melodiche concise.


**Utilizzo:**

- Ottima per eseguire fraseggi veloci e ritmi sincopati.

- Ideale per gli assoli brillanti e penetranti.

**Tongue Blocking:**

- Consigliato per creare effetti ritmici e per suonare accordi.

- Permette di isolare note singole mentre si suonano accordi, dando un effetto polifonico.


Armonica Low

L'armonica low è una variante dell'armonica diatonica, accordata un'ottava più bassa rispetto alla versione standard. Questo strumento è apprezzato per la sua sonorità più ricca e profonda, che aggiunge una dimensione diversa alla musica.


**Caratteristiche tecniche:**

- **Range di Note:** Gamma bassa.

- **Uso dell'Aria:** Richiede un maggiore controllo del respiro con una pressione dell'aria differente (più morbida) rispetto alle standard.

- **Sustain:** Il sustain delle note è generalmente più lungo, il che permette di creare suoni più morbidi e sostenuti.


**Utilizzo:**

- Perfetta per generi musicali che richiedono tonalità più profonde e ritmiche.

- Ideale per accompagnamenti morbidi e suoni atmosferici.


**Tongue Blocking:**

- Efficace per ottenere un suono più pieno e risonante.

- Utile per creare effetti di ottave e note doppie, aggiungendo profondità all'esecuzione.


Conclusione

La scelta tra un'armonica standard e un'armonica low dipende dallo stile musicale e dall'effetto desiderato. Mentre l'armonica standard è perfetta per fraseggi veloci e brillanti, l'armonica low offre un suono più profondo e sostenuto, ideale per accompagnamenti e atmosfere ricche. Entrambi gli strumenti possono beneficiare dell'uso del tongue blocking, sebbene le tecniche specifiche possano variare per ottimizzare il suono e l'espressività di ciascuno.



🟠Studia Armonica Blues con Me:

🔸️MANUALE "ARMONICA BLUES ISTRUZIONI PER L'USO"

🔸️LEZIONI PRIVATE ONLINE https://www.stefanolucignolo.com/book-online


🔴Cosa utilizzo live:

Shure Green Bullet https://amzn.to/47XTAYx

Seydel Harmonicas https://amzn.to/3RnCmhL


⚪️Video


Per lo Shopping

🔸️SELEZIONE AMAZON

🔸️MERCHANDISING https://stefano-lucignolo.myspreadshop.it/logo+lucignolo-A6350072ff745185a92e99527?productType=812&sellable=R4qYzDLYozhB3nRyJqkr-812-7


🟢I Miei Link

Commenti


bottom of page